fatto di cronaca

in questi giorni al tg si sente parlare molto del ragazzo rom che qualche mese fa ha ucciso 4 ragazzi con il suo furgone perchè era ubriaco.. adesso sta scontando la sua pena in un residence e gli vogliono addirittura far fare uno spot pubblicitario..ma vi sembra giusto!!?? e in più non sono d’accordo sul fatto che siccome si tratta di omicidio colposo e non volontario la sua pena è di soli 6 anni.. povero quando guidava non era in grado di intendere e di volere perchè ubriaco..speriamo che la giustizia italiana imponga in generale pene più severe perchè altrimenti la gente non si fa veramente più scrupoli a far del male..tanto poi la pena sarà di qualche anno e magari la si sconta in un residence di fronte al mare e si ha inoltre la possibilità di venire contattati da un manager..

fatto di cronacaultima modifica: 2007-11-30T09:55:00+01:00da francesca.v
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “fatto di cronaca

  1. Cesca hai perfettamente ragione, sono d’accordo con te!!Non trovo assolutamente giusto che un ragazzo rom perchè ha ucciso 4 giovani ragazzi, e quindi 4 vite umane, debba scontare soltanto 6 anni, e sottolineo soltanto 6 anni..avendo in più il privilegio di stare tranquillo in un Residence, non lo trovo affatto giusto!!Un Residence??!!Ma stiamo scherzando??! E in più vorrebbero fargli girare uno spot pubblicitario??!! Robe da non credere!!Questo ha tolto la vita a 4 persone ed è tranquillo in un Residence. E’ bene che la giustizia italiana si attivi ad imporre delle pene molto più severe verso tutti coloro che commettono dei crimini, soprattutto verso coloro che tolgono la vita alle persone!! La vita è un bene prezioso per ciascun essere vivente e deve essere vissuta fino in fondo… ma purtroppo al mondo sono presenti individui che, nonostante i crimini commessi, riescono a scontare solo pene molto leggere e a volte addirittura neanche le scontano!!Non è affatto giusto, non posso accettare una cosa del genere!Questa non è giustizia! Dov’è la GIUSTIZIA? Se non si attuano su certi criminali delle pene, non severe ma, molto severe, è ovvio che poi la gente si rinchiude a casa la sera per paura di uscire..perchè sa che queste persone presto saranno di nuovo libere, pronte a compiere nuovamente atti criminali, vandalici o di altro genere.. ormai non si è più sicuri, perchè ci può sempre essere qualcuno con cattive intenzioni. Non è giusto che la gente continui a vivere con questa paura, perchè in questo modo rischia di venire limitata molto la libertà delle persone, soprattutto di quelle anziane che sono le prime, solitamente, ad essere colpite, ad essere nel mirino del nemico, perchè più indifese. Certo è vero, quì si è trattato di un incidente stradale, di un omicidio non volontario, ma se non si attua su questo ragazzo una pena più severa, allora la gente ha ragione ad affermare che non c’è giustizia, o meglio che si tratta di una giustizia sbagliata.

  2. Eh si….e adesso hanno pur intervistato il manager che dice che lui non accetterà soldi e che ha contattato per il medesimo lancio tutti gli assassini peggiori…da Cogne, ad Erika e Omar….mi sento male dentro per l’assurdità del nostro tempo…e non studiamo come far formazione ed educazione dell’adulto….qua bisognerebbe fare come nella Bibbia con l’Arca di Noè….colpo di innondazione, pulizia e via!!!…scusate l’estremo…ma per me ci vuole…
    Elisa

  3. Eh si….e adesso hanno pur intervistato il manager che dice che lui non accetterà soldi e che ha contattato per il medesimo lancio tutti gli assassini peggiori…da Cogne, ad Erika e Omar….mi sento male dentro per l’assurdità del nostro tempo…e non studiamo come far formazione ed educazione dell’adulto….qua bisognerebbe fare come nella Bibbia con l’Arca di Noè….colpo di innondazione, pulizia e via!!!…scusate l’estremo…ma per me ci vuole…
    Elisa

  4. Eh si….e adesso hanno pur intervistato il manager che dice che lui non accetterà soldi e che ha contattato per il medesimo lancio tutti gli assassini peggiori…da Cogne, ad Erika e Omar….mi sento male dentro per l’assurdità del nostro tempo…e non studiamo come far formazione ed educazione dell’adulto….qua bisognerebbe fare come nella Bibbia con l’Arca di Noè….colpo di innondazione, pulizia e via!!!…scusate l’estremo…ma per me ci vuole…
    Elisa

  5. Eh si….e adesso hanno pur intervistato il manager che dice che lui non accetterà soldi e che ha contattato per il medesimo lancio tutti gli assassini peggiori…da Cogne, ad Erika e Omar….mi sento male dentro per l’assurdità del nostro tempo…e non studiamo come far formazione ed educazione dell’adulto….qua bisognerebbe fare come nella Bibbia con l’Arca di Noè….colpo di innondazione, pulizia e via!!!…scusate l’estremo…ma per me ci vuole…
    Elisa

  6. Eh si….e adesso hanno pur intervistato il manager che dice che lui non accetterà soldi e che ha contattato per il medesimo lancio tutti gli assassini peggiori…da Cogne, ad Erika e Omar….mi sento male dentro per l’assurdità del nostro tempo…e non studiamo come far formazione ed educazione dell’adulto….qua bisognerebbe fare come nella Bibbia con l’Arca di Noè….colpo di innondazione, pulizia e via!!!…scusate l’estremo…ma per me ci vuole…
    Elisa

I commenti sono chiusi.